ORIZZONTI

Film_NoirPerché potrei attraversare il mondo tra i due poli e trovarmi a viaggiare tra l’immensità dei ghiacci per unirmi al fiato gelido dell’inverno senza mai perdere l’orizzonte. Qui, è la mia meta, dove sboccia la primavera, proprio dove inizia il tuo cuore. E sarò docile pensiero, nel soffio dell’aurora, su un respiro di luce che carezza il mattino dopo il silenzio nei tuoi occhi di una sera. Ti spettinerò il cuore, stropicciando i tuoi attimi, nel bagliore di un sorriso. Tu, meraviglioso nome, che attendi tra i tuoi respiri, da un fiore, saprò esserti amore

Tags:

About fulviomaria