SCRIVERTI

noir_img1 Provo a scriverti, ma le parole mi sbucciano le labbra. Eppure, l’urlo dell’emozione mi scoppia nel cuore. Peraltro, saprei dipingerti il rumore del sole o descrivere il silenzio di quando tace il cielo. Rifletto, non so proprio dove iniziare. Forse potrei farti ascoltare il colore di un sorriso. Potrei farlo, magari seduto sui miei sogni ma nulla saprebbe meravigliarti tanto, quanto quell’attimo d’incanto che solo tu riesci a darmi dietro l’angolo del tuo sentire

Tags:

About fulviomaria